Allegri: “Soddisfatto della squadra, risultato bugiardo, meritavamo di più. Saponara? Un buon elemento”

Allegri C’è delusione e rammarico sul volto di Massimiliano Allegri al termine del match di Tim Cup contro la Juventus. I bianconeri, grazie al gol di Mirko Vucinic nel primo tempo supplementare, superano il Milan per 2-1 e conquistano la semifinale di Coppa Italia.

Allegri è comunque soddisfatto della prestazione dei suoi: “E’ stata una bella partita, equilibrata. Abbiamo sbagliato nell’azione del loro secondo gol, ma abbiamo avuto anche buone occasioni per pareggiare. Non ci siamo riusciti, ma i ragazzi hanno giocato comunque una buona partita dal punto di vista tecnico. Mi dispiace solo per il risultato“.

“Ambrosini? Ha avuto un risentimento al polpaccio, è dovuto uscire ma chi è entrato ha fatto bene. L’occasione sul finale? L’anno scorso è capitata la stessa cosa, stessa palla, stessa porta…E’ destino. La squadra sta crescendo, abbiamo finito con 3 giovani là davanti; stiamo giocando discretamente bene, questa sera mi dispiace solo per il risultato perché meritavamo altro“.

Ai microfoni di Skysport, Allegri si è focalizzato sulla famosa “linea verde” portata avanti dal presidente Berlusconi e dalla società rossonera: “Portare avanti il progetto giovani? Il mio contratto scade nel 2014 e intendo rispettarlo. Bisogna solo avere pazienza, portare avanti questo progetto e tra qualche anno la squadra tornerà a vincere. Saponara? E’ un buon giocatore, è giovane”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy