Berlusconi: “Bravo Boa, pronti a lasciare il campo in ogni contesto”

BerlusconiAssicuro che in tutte le partite, anche internazionali, ove si verificassero episodi di questo genere, il Milan lascerà il campo“. Lo ha detto Silvio Berlusconi, che ha chiamato Kevin Prince Boateng per congratularsi con lui “per la sua reazione contro il deprecabile episodio di razzismo avvenuto nello stadio della Pro Patria“.

Ho molto apprezzato – prosegue la nota di Berlusconi – il comportamento del mio Milan in questo caso e le dichiarazioni rese dai calciatori, dall’allenatore Allegri e da mia figlia Barbara. Questi episodi incivili, questi fischi e questi cori denigratori si ripetono ormai con eccessiva frequenza e offendono il calcio e lo sport intero. Anche perché di tali gesti odiosi soffrono, oltre agli atleti, le società e la stragrande maggioranza dei tifosi“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy