Ferri: “Dobbiamo fare come all’andata, con il Milan bisogna raddoppiare la concentrazione”

MicheleFerriLa prossima partita di campionato contro l’Atalanta sarà importantissima per dare continuità ad una squadra che dopo l’orrendo inizio di stagione sta recuperando punti sulle contendenti per un posto in Europa. All’andata l’Atalanta si impose a San Siro con un gol di Cigarini, in questa partita è attesa una reazione dalla squadra rossonera.

Ha parlato il difensore atalantino Michele Ferri, cresciuto nelle giovanili rossonere: “All’andata abbiamo fatto una grande partita, ma sono convinto che non troveremo lo stesso Milan: loro erano in difficoltà, in quella e anche in altri incontri in quel periodo. Vengono da una vittoria e sarà una partita molto difficile“. La partita dell’andata rimane impressa al difensore: “Dobbiamo fare come all’andata, proponendo il nostro gioco, perché se ti difendi prima o poi il gol lo prendi. Solo facendo il nostro gioco potremo fargli un bello scherzetto. Dobbiamo cercare la prestazione, altrimenti non riusciremo a fare risultato. Dobbiamo dare continuità alle nostre prestazioni, per rifarci dei punti persi per strada nelle ultime partite“.

Il campo del Comunale non in perfette condizioni potrebbe aiutare l’Atalanta a fermare il Milan e i suoi giocatori più tecnici come El Shaarawy: “È difficile per tutti giocare su un campo del genere, perché domenica non si stava in piedi. Arriva il Milan con tanti giocatori di qualità, magari saranno un po’ penalizzati dalle condizioni del terreno. El Shaarawy è l’uomo più in forma e speriamo che il campo lo penalizzi un po’. Hanno tanti campioni, noi dovremo raddoppiare la concentrazione per contrastarli. Qualcosa concedono e dovremo essere bravi a sfruttare al massimo quelle occasioni“.

Twitter: @LorenzoTurati92

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy