Pep al Bayern: Allegri può togliere un nome dalla lunga lista di pretendenti

Pep al Bayern: Allegri può togliere un nome dalla lunga lista di pretendenti


Guardiola4Pep Guardiola è ufficialmente il futuro allenatore del Bayern Monaco. Ad annunciarlo è lo stesso presidente del club bavarese Karl-Heinz Rumenigge tramite un commento apparso sul sito ufficiale: “Siamo molto contenti di aver centrato l’obiettivo, Pep Guardiola è un esperto di calcio, ed è stato corteggiato da molti club famosi ma verrà a Monaco per far vincere il Bayern. Pep Guardiola è uno degli allenatori di maggior successo in tutto il mondo e siamo sicuri che egli non darà lustro solo al Bayern ma a tutto il movimento calcistico tedesco”. Così il Bayern si assicura l’allenatore per la stagione ventura. Inoltre ringrazia e saluta calorosamente Jupp Heynckes che a 68 anni terminerà a fine stagione la sua carriera da allenatore.

Allegri può quindi eliminare dalla lista dei suoi successori l’ex mister del Barcellona. Ma molti altri sono i pretendenti alla panchina rossonera. Recentemente il presidente Silvio Berlusconi ha confermato la fiducia all’allenatore affermando: E’ il nostro allenatore fino al 2014, ha un contratto e dunque continuerà a lavorare con noi”. Tuttavia la permanenza di Massimiliano Allegri è per forza di cose legata a doppio filo con i risultati: l’avvio di campionato aveva fatto temere il peggio per questa stagione, ma un’inversione di rotta tanto repentina quanto piacevole ha risollevato le sorti di una squadra che sembrava demotivata e stanca. A fine anno Galliani e Berlusconi tireranno una riga all’altezza del 3° posto, e che il Milan sia al di sopra.

Girano comunque già i nomi per i possibili successori: eliminando Pep ormai accasato e l’improbabile voltafaccia agli interisti di Mourinho, restano allenatori come Van Basten, Inzaghi o Donadoni. Il cigno di Utrecht, che attualmente allena l’Heerenveen, a Novembre si defilava con un “Non mi sento ancora pronto” , ma magari a fine stagione si sentirà più sicuro. Inzaghi allena ad oggi gli Allievi Nazionali e spesso è stato indicato come successore di Allegri, tuttavia per spegnere le polemiche Pippo ha sempre dribblato le domande sulla questione; ora però, appoggiato nella sua candidatura da Ancelotti non può più nascondersi. Donadoni è il più papabile: l’allenatore del Parma sta facendo ottime cose con i ducali e da grande ex qual è sarebbe molto onorato di potersi sedere sulla panchina rossonera. Tutti restano in attesa di una telefonata.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Coordinatore editoriale "SpazioMilan.it": Luca Forte

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy