SM VIDEO – Allegri: “Possiamo centrare i nostri obiettivi. Ora pensiamo al Barça, poi al resto”

Esultanza
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Allegri SMUna vittoria importante che dà la carica giusta per preparare la super sfida di Champions contro il Barcellona. Massimiliano Allegri ne è sicuro: il Milan può ancora scrivere la storia di questa stagione. Il tecnico rossonero ne ha parlato ai microfoni di Sky al termine della gara:

Sul secondo gol rossonero: “La punizione doveva tirarla uno tra Niang e Balotelli, poi siamo stati fortunati, ha tirato Balotelli e ha fatto gol“.

Sull’andamento della gara: “Alla fine del primo tempo non ero affatto arrabbiato, ci sono partite in cui si trovano delle difficoltà, oggi il Parma ha giocato bene noi eravamo un pò lunghi, poi pian piano siamo migliorati. Nel secondo tempo a parte il gol preso alla fine abbiamo giocato molto meglio e non abbiamo mai corso pericolo. Quando arrivano giocatori come Balotelli aumenta notevolmente il tasso tecnico, la squadra ha fatto una grossa rimonta, poi si possono avere cali fisici ma dobbiamo continuare così. Stasera sugli angoli i ragazzi sono stati molto bravi, non abbiamo quasi mai sofferto, anche se avrei voluto finire la partita senza gol”.

Su Balotelli: “Ha subito molti falli, è stato molto bravo, ogni tanto rischia di perdere la calma, ma migliorerà anche su questa cosa. Ha polemizzato con l’arbitro? Le esternazioni a caldo non le contiamo, l’arbitro ha arbitrato molto bene, ha lasciato correre. Su di lui ci sono stati molti falli, purtroppo Mario viene guardato da vicino e prende molti falli perché è pericoloso”.

Su Montolivo: “E’ sempre molto bravo in fase difensiva, anche oggi ha recuperato molti palloni, e oltre a giocare bene dà molto equilibrio a centrocampo”.

Su Niang: “E’ migliorato molto, gli manca un pò di lucidità al momento del passaggio, anche stasera ha fatto qualche piccolo errore, ma anche lui ci dà una grossa mano nella fase difensiva”.

Sulla gara col Barcellona: “Domani vedrò come staranno Robinho ed El Shaarawy, e farò tutte le valutazioni del caso. Dopo questa partita ci saranno il derby e la gara con la Lazio. Abbiamo tutte le possibilità di centrare i nostri obiettivi nonostante troveremo squadre importanti sul nostro cammino”.

Infine, due pensieri speciali: “Siamo vicini alla famiglia Imbriani, esprimo sentite condoglianze. Inoltre, un augurio a Milito, sperando che guarisca presto dal brutto infortunio che lo terrà lontano dai campi di gioco”. 

LE PAROLE DI ALLEGRI RIPRESE DA SPAZIOMILAN.IT:

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI