Benzema mette il turbo, ma qualcuno ha osato ancora di più

Real Madrid's Benzema celebrates after scoring during their Spanish first division match in MadridStavolta il piede l’ha messo nel posto sbagliato. Karim Benzema rischia grosso dopo essere stato pizzicato a 216 chilometri all’ora in un tratto di strada in cui il limite era solo 100. L’attaccante francese del Real Madrid è sorpreso a tutta velocità in una zona della capitale spagnola sulla sua Audi.

Nell’occhio dell’autovelox, al suo fianco, c’è finita anche una Porsche che viaggiava a 260 chilometri all’ora e, secondo indiscrezioni, potrebbe forse appartenere a un suo compagno di squadra. Circostanza, però, smentita dal club.

Il fatto risale al tre febbraio scorso, poche ore dopo la sconfitta subita dalla squadra di Mourinho contro il Granada per un autogol di Cristiano Ronaldo.

Ora Benzema, che martedì avrebbe dovuto comparire davanti al magistrato, rischia ora il ritiro della patente da 1 a 4 anni, oltre a una pena detentiva che va dai 3 ai 6 mesi. Senza dimenticare la multa: tra i 5 e i 400 euro al giorno per un periodo che va dai 6 ai 12 mesi.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy