Dolcetti: “Sono contento, ma potevamo fare di più”. Bettinelli (all. Varese): “C’era un rigore per noi”

DolcettiHa il volto sereno Aldo Dolcetti, oggi il suo Milan non ha deluso e può godersi 3 punti che alimentano un sogno chiamato final eight: “Potevamo fare più gol, sono contento per i ragazzi. Henty? Ci stiamo lavorando molto su di lui, è con me da un anno e può migliorare dal punto di vista tattico. Il suo strapotere fisico deve sempre metterlo a disposizione della squadre, deve disciplinarsi in altre cose. E’ un altro giocatore importante per noi”.

Sul solito gol preso da palla inattiva: “Henty doveva stare davanti a tutti e stranamente la palla è passata, di solito lo fa Petagna quel compito. Anche dal punto di vista difensivo qualcosa di buono è stato fatto, ma dobbiamo ancora lavorare molto“.

A fine gara parola anche a Mister Bettinelli un po’ polemico con l’arbitraggio del pomeriggio: “I due episodi all’inizio hanno condizionato la partita, poi ci sarebbe da discutere su qualche altro episodio ma non è nel mio stile. Ce la siamo giocata alla pari e abbiamo cercato di rimontare anche sotto di due gol. Non ci siamo riusciti ma c’era forse un rigore per noi che poteva riequilibrate il match. Abbiamo iniziato bene la ripresa ma il campo ha detto 3-1“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy