CALCIOMERCATO/ Milan, Strootman chiama le sue pretendenti per lasciare il PSV

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

strootmanIl centrocampo rossonero ha bisogno di rinforzi e la dirigenza ha da tempo individuato il perfetto giocatore, Kevin Strootman perno del Psv Eindhoven. Di lui sappiamo tutto e il contrario di tutto, il suo nome è accostato al Milan in ogni sessione di mercato e ha mostrato le sue qualità anche nell’amichevole tra Italia e Olanda.

Il giocatore ha parlato al quotidiano olandese Algemeen Dagblad: In ogni finestra di mercato sento e leggo di molti club interessati a me, ma – se realmente mi vogliono – mi devono contattare“. Parole chiare da parte del centrocampista che probabilmente questa estate lascerà l’Eredivisie per un campionato più prestigioso. Su Strootman, naturalmente, non c’è solo il Milan ma tutte le più grandi società europee, il prezzo da cui partirà l’asta è già alto, 15 milioni e il Milan deve trovare al più presto un’intesa con il giocatore per poterlo portare a Milanello.

Adriano Galliani può tentare di abbassare il costo del cartellino grazie a numerose contropartite tecniche tra cui un giocatore che ha molti ammiratori in Olanda, Urby Emanuelson. Il poliedrico olandese sta giocando nel Fulham ma un suo ritorno a Milano sembra molto improbabile e il PSV sarebbe una piazza gradita, inoltre la dirigenza della squadra olandese è composta anche da Mark Van Bommel che si è lasciato molto bene con il Milan e potrebbe convincere Strootman a vestire rossonero.