SM VIDEO/ Gattuso: “Questo stadio è casa mia”. UPDATE: “Vorrei il modo di fare di Allegri. Futuro al Milan? E’ presto…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

gattuso milan-sion (spaziomilan)Gennaro Gattuso ha parlato prima dell’amichevole contro il Milan ai microfoni di Mediaset Premium e ha ammesso che San Siro gli fa sempre una certa emozione. Ecco le sue parole: “Questo stadio per tanti anni è stata casa mia, c’è l’emozione è inutile negarlo. Mi fa effetto tornare qui ma va bene così. Siamo un bel gruppo, il presidente è ambizioso e vuole tutto subito e certe volte ci scontriamo ma l’importante è lavorare con serenità”.

Ha parlato anche il presidente del Sion elogiando le capacità di Gattuso: “Gattuso ha tutte le qualità per essere un grande allenatore, è un grande giocatore, è un grande lavoratore, molto intelligente, ha lo spirito giusto”.

Infine l’allenatore del Sion si fa scappare una battuta sul collega rossonero, Massimiliano Allegri: “Ora smettete di dire che abbiamo litigato. Con Max non c’è mai stata niente, mi veniva da ridere quando dicevano che avevo lasciato il club per colpa sua”.

UPDATE (17.15). Dopo la gara persa contro gli ex compagni Gattuso ha parlato così a Premium Calcio: “Di Allegri mi piacerebbe prendere la sua tranquillità: quando le cose andavano male il suo modo di fare ci ha dato una mano, perchè è uno che si fa scivolare le cose addosso. Fa piacere vedere l’affetto del pubblico, quando Galliani mi ha detto che giocavamo San Siro, sapevo che sarebbero venute un po’ di persone. Nel primo tempo abbiamo fatto bene, un po’ meno nella ripresa. Quando cambio un paio di elementi si rompono degli equilibri, mi è successo spesso anche in campionato. Un futuro sulla panchina del Milan? E’ ancora presto, voglio fare esperienza e arrivare, se arriverò un giorno, pronto, senza avere pecche”.

GUARDA IL VIDEO DI SPAZIOMILAN.IT CON LE PAROLE DI GATTUSO!