Il politico Kaladze torna al primo amore: “In primavera darò una partita d’addio e sarà…”

KaladzeCon oltre nove anni di “militanza” e quasi trecento presenze in maglia rossonera, Kakhaber Kaladze è stato senza dubbio uno dei protagonisti delle tante vittorie del club di Via Turati ed è ancora oggi ben voluto da tutti i supporters del Diavolo.

Attualmente l’ex calciatore anche del Genoa svolge tutt’altra “attività” essendo vicepremier e Ministro dello Sviluppo Regionale e delle Infrastrutture del governo Ivanishvili, in carica in Georgia dallo scorso ottobre, così Kaladze ha potuto concretizzare una passione che ha da sempre. Il tutto accompagnato dalle sue attività imprenditoriali nel campo finanziario (fondatore e presidente della holding Kala Capital) e in quello alberghiero, essendo proprietario di due hotel in quel di Kiev e uno sul Mar Nero.

Nonostante questi impegni impellenti, Khaka ha parlato ai microfoni del quotidiano di Tbilisi Rezonansi di un desiderio che concretizzerà a breve: organizzare una partita d’addio per amici e tifosi: “Voglio giocarla in primavera, quando ci sarà un po più caldo e l’organizzerò a mie spese”, la promessa del 35enne.

Ancora ignoto anche il luogo dove si disputerà l’incontro, ma è certo che ci saranno molti ex compagni rossoneri e sarà una bella occasione per rivedersi insieme.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy