Paolo Cannavaro: “Milan? Ha vinto tante partite in maniera casuale, non è più forte del Napoli”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

cannavaro 1La lotta per il secondo posto sta entrando nel vivo, il Milan sta recuperando punti sul Napoli e tra qualche settimana ci sarà l’atteso scontro diretto. Ha parlato il capitano dei partenopei, Paolo Cannavaro, a Radio Crc.

Cannavaro ha parlato della sconfitta contro il Chievo: “La partita di Verona è stata persa grazie all’aggressività degli avversari. Io sono dell’idea che questo periodo negativo sia stato un toccasana perché ha dimostrato ai tifosi che il Napoli non era in condizioni di competere con la Juve”. Il capitano azzurro ha espresso una sua opinione sulla rimonta rossonera: Il Milan non è più forte del Napoli, ha vinto molte gare in maniera casuale. Noi napoletani siamo il popolo dell’esagerazione e le prodezze domenicali non bastano per fare di un grande giocatore un fuoriclasse. Il Napoli, in molti suoi elementi, ha patito il peso di dover raggiungere la Juve senza averne le possibilità e, soprattutto, la personalità. Mancano nella nostra squadra giocatori di grande personalità che prendano la squadra per mano e la aiutino a vincere”.

Le dichiarazioni di Cannavaro caricheranno ancora di più l’ambiente in vista del prossimo match tra Milan e Napoli che probabilmente sarà decisivo per il secondo posto.

Twitter: @LorenzoTurati92