Per De Sciglio a sinistra è “record di incassi”, la conferma anche in Nazionale contro il Brasile

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

De SciglioNel 2010 ci fu l’esordio ufficiale in Nazionale Under-19, con la quale collezionò 8 presenze tra cui 2 nelle qualificazioni per l’Europeo del 2011 (segnando anche un gol contro le Isole Fær Øer). Il 25 aprile 2011 la prima “promozione” in Under-21 quando venne chiamato per sostituire l’interista Faraoni e debuttò in campo contro la Scozia. L’estate scorsa, il 10 agosto, l’investitura più bella ed importante in occasione dell’amichevole contro l’Inghilterra: la Nazionale maggiore.

Mattia De Sciglio, presente e futuro, rossonero ed azzurro. L’escalation del giovane terzino è clamorosamente rapida e meravigliosa se solo si pensa che 10 anni fa era ancora “nascosto” negli Esordienti Sperimentali del Milan. Ma De Sciglio non ha mai smesso di correre, ha avuto pazienza e ha saputo sfruttare come nessuno le chance in Prima Squadra. La sua consacrazione non è cominciata quest’anno bensì una stagione fa, nel giorno più triste per il recente passato del Diavolo: 6 maggio 2012, Inter-Milan 4-2: il derby dello scudetto della Juventus. In quell’occasione Mattia spinse, difese ed attaccò senza paura, andando anche a muso duro con Javier Zanetti.

Adesso di fronte avrà niente meno che il Brasile. Domani a Ginevra, infatti, ci sarà l’amichevole di lusso con la Nazionale verdeoro e Prandelli è fortemente orientato a concedergli una chance dal primo minuto sulla fascia sinistra, il ruolo dove paradossalmente gioca meglio nonostante il suo destro naturale. Un giorno speciale, una notte da ricordare a prescindere dal verdetto del terreno di gioco: De Sciglio emblema ed orgoglio del calcio fatto di sacrificio e del lavoro scrupoloso del settore giovanile del Milan. Un colpo di mercato senza spendere soldi, un altro traguardo raggiunto con merito per un elemento diventato imprescindibile, per i rossoneri e ben presto, speriamo, anche per la Nazionale azzurra.