Thereau avverte il Milan: “Mi manca un gol contro di loro…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

ThereauDomani alle 18.30 avrà ben tre tabù da sfatare e, leggendo le sue parole a La Gazzetta dello Sport, sembra proprio abbia intenzione di farlo. Cyril Thereau probabilmente è all’ultima sua stagione a Verona (“Ho quasi 29 anni, in Italia sono cresciuto molto, credo sia il momento giusto per fare un’esperienza importante. Ora o mai più. Il Chievo ogni anno lancia un giocatore: prima Constant, poi Bradley. Spero sia il mio turno“) e forse proprio per questo sogna di lasciare il segno contro una grande.

In tre stagioni con i rossoneri non abbiamo fatto neanche un punto. Aggiungo un’altra cosa: da quando sono qui non ho mai segnato in tre partite di fila. Domani posso infrangere tre tabù in un colpo solo…”. Per lui poi questo è un po’ come un derby:Il calcio italiano per me all’inizio era solo Totti, un giocatore straordinario. Poi mi sono innamorato dell’Inter di Mourinho”.

Sul compagno di reparto ed ex rossonero Alberto Paloschi: “Io e Alberto abbiamo già fatto una scommessa su chi raggiungerà per primo i 10 goal. C’è molto feeling tra noi, ogni settimana scommettiamo su chi farà l’assist per l’altro“. Attenti a quei due.