CALCIOMERCATO/ Milan, riprende quota lo scambio Nocerino-Dzemaili

nocerino (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

dzemailiMilan-Napoli sarà sfida vera a San Siro per sancire chi delle due squadre prenderà parte alla Champions League 2013-2014 senza passare dai preliminari ed evitare così una preparazione anticipata che spesso crea più problemi che vantaggi. Il lavoro per le due società però non è solamente sul campo, anzi, tra le scrivanie degli uffici e tra i vari incontri dei rispettivi dirigenti, gli intrecci tra Napoli e Milan regnano anche sul fronte mercato.

Già l’Estate scorsa si erano aperti colloqui per spostare tra le due squadre giocatori come Hamsik, Flamini o Pazzini, ma nulla andò in porto. Ora Galliani e De Laurentiis vogliono riallacciare quei rapporti interrotti dal campionato per parlare di uno scambio per il centrocampo. A lasciare il Milan per raggiungere la natia Napoli potrebbe essere Antonio Nocerino che in vista del Mondiale in Brasile dell’anno prossimo vorrebbe cambiare aria e magari avere più spazio in squadra. Percorso inverso per Blerim Dzemaili: il centrocampista svizzero vorrebbe trasferirsi in una big e l’interesse del Milan farebbe al caso suo. Già l’anno scorso il suo agente si era visto dalle parti di via Turati, ma dichiarò di essere passato solo dal commercialista. Verità o progetti futuri?

In campo Domenica sera dovrebbe scendere solo Dzemaili perché per Nocerino i tempi si sono fatti duri col rientro di Muntari e l’ottimo stato di forma di Flamini. E in tempi duri si sa che è meglio mirare ad altri lidi. Per il centrocampista rossonero è tempo di scelte per il futuro e sembra che giocarsi il mondiale a Milano sia più difficile e dal risultato molto più incerto che giocarselo a Napoli. Prandelli intanto lo osserva e lo consiglia, poi il mondiale è tra due estati e si vedrà.