Parla l’agente di Boateng: “Mai avuto problemi, in rossonero si trova benissimo”

boateng milan-napoli (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

boateng (spaziomilan)Sarà che la sua stagione è andata un po’ così, sarà che il rendimento è stato troppo altalenante e spesso è apparso l’ombra del giocatore decisivo e dirompente dell’anno scorso, ma del rinnovo di Kevin Prince Boateng, per ora, non c’è ancora traccia.

Il contratto del ghanese, infatti, è in scadenza nel 2014 e la società dovrà presto decidere come comportarsi nei confronti del centrocampista: dargli fiducia e considerare questa stagione una fase di stallo oppure cederlo e virare in modo deciso verso altri porti? Certo, il numero 10 rossonero sembrerebbe intenzionato a restare. A riprova di ciò sono arrivate le parole del suo agente Roger Wittmann: “Kevin è concentrato sul raggiungimento della Champions League con il Milan, team nel quale si trova benissimo e con cui non ha mai avuto problemi”.

L’agente del giocatore, infine, è ritornato anche sull’increscioso episodio di razzismo di cui è stato vittima il Boa nei mesi scorsi: “Si è trattato di una situazione davvero spiacevole, tutto ciò che è ruotato intorno a quella vicenda è stato disgustoso. Questa brutta pagina, però, fa parte del passato e ciò che c’era da dire è già stato detto”.