Inzaghi: “Allenare è straordinario, ma la crescita dei ragazzi è la cosa più importante. Scudetto? Proviamo a vincerlo”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

InzaghiC’è soddisfazione mista a orgoglio nella parole di Filippo Inzaghi che, a caldo, commenta le final eight raggiunte in via diretta dai suoi Allievi. “Voglio ringraziare lo Staff che il Milan mi ha messo a disposizione per questa stagione” le prime parole del Mister raccolte da SpazioMilan.it.

Sulla squadra poi: “A questi ragazzi non manca davvero nulla, in questi mesi sono cresciuti molto e ora giocano un buon calcio. La loro crescita è la cosa più importante per loro stessi, ma anche per il Milan. Davvero, sono un ottimo gruppo, bisogna essere consapevoli di essere in una grande società, una grande famiglia e crescere bene sia come persone che come giocatori”.

Sul prossimo obiettivo chiamato scudetto: “Avevamo raggiunto un ottimo risultato già con la vittoria al Toreno di Rieti, questo è un grandissimo risultato. A Chianciano ora dobbiamo provare a conquistare il titolo, lo ho già detto ai ragazzi.

Nota infine sulla nuova vita da Mister: “Allenare è straordinario, non pensavo che avrei provato una goia simile, ma la percepisco da come i ragazzi mi ascoltano e mi abbracciano”