Milan-Napoli, probabili formazioni: Boateng torna a centrocampo?

niang (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

boateng milan-lazio 2 (spaziomilan)Domani sera è tempo di Milan-Napoli. Sicuramente, la partita più importante da qui a fine stagione per la compagine rossonera che è chiamata alla vittoria se vuole alimentare le speranze di secondo posto e, allo stesso tempo, tenere a bada le inseguitrici nella lotta al terzo posto. Il Diavolo arriva dal controverso pareggio di Firenze ed è praticamente dalla gara di andata contro i partenopei, che non infila due partite consecutive senza la vittoria. Gli azzurri di Mazzarri, dal canto loro, arrivano da tre vittorie consecutive convincenti e hanno ripreso a correre veloce dopo un periodo buio.

Per quel che riguarda le formazioni, Mister Allegri dovrà fare a meno dello squalificato Balotelli e degli infortunati De Jong ed Ambrosini. Quest’ultimo non è del tutto recuperato e non è stato convocato. In campo ci dovrebbe essere una grossa novità sulla mediana con Boateng che dovrebbe scalare a centrocampo. Ma andiamo per gradi. In porta Abbiati, la difesa a quattro sarà composta da Abate a destra e uno fra Constant o De Sciglio a sinistra, con il primo che questa volta sembra favorito sul secondo, mentre Zapata e Mexes sarà la confermatissima coppia centrale. A centrocampo Montolivo sarà schierato in cabina di regia e ai suoi lati agiranno Boateng, appunto, e Muntari. Davanti si rivede Niang che giocherà sulla destra del tridente offensivo completato da El Shaarawy a sinistra e Pazzini al centro.

Per quel che riguarda il Napoli, Mazzarri si presenta a San Siro con tutti gli effettivi a disposizione e con il solo imbarazzo della scelta. Il tecnico toscano dovrebbe comunque schierare il suo classico 3-5-2 composto da questi effettivi: De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Britos; Maggio, Behrami, Dzemaili, Zuniga; Hamsik; Pandev, Cavani