Milan-Catania, le probabili formazioni: Nocerino scalda i motori, sulla fascia destra Abate verso la panchina. In attacco…

el shaarawy balotelli nocerino milan-udinese (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

nocerino (spaziomilan)Domani sera a San Siro il posticipo della 33esima giornata proporrà la sfida tra Milan e Catania. I rossoneri non vincono da quattro giornate e hanno conquistato solo due punti nelle ultime tre partite. La vittoria contro gli etnei è molto più di un obbligo. C’è da riprendere un discorso interrotto ormai un mese fa, c’è da respingere l’attacco della Fiorentina per conquistare una Champions che rappresenta una priorità assoluta. Il Catania dal canto suo non vince da cinque partite, ha ormai quasi del tutto abbandonato i sogni di Europa League ma è squadra insidiosa ed i suoi attaccanti rapidi possono creare difficoltà a tutti.

Mister Allegri deve rinunciare agli infortunati Abbiati ed Ambrosini, oltre al solito De Jong, e allo squalificato Zapata. Quindi in porta ancora spazio ad Amelia, mentre Daniele Bonera dovrebbe sostituire il colombiano al centro della difesa che sarà completata da Mexes. Sulle fasce Abate ancora a destra e a sinistra il solito ballottaggio tra Constant e De Sciglio si dovrebbe risolvere con la scelta di quest’ultima. A centrocampo Montolivo in cabina di regia con Nocerino e Flamini ai suoi lati. Davanti torna Balotelli al centro che completerà la prima linea composta anche da Boateng e El Shaarawy.

Maran ha parecchi problemi in difesa. Infatti, Andujar, Bellusci e Spolli sono squalificati, mentre è ancora indisponibile Alvarez. Gli etnei dovrebbero schierarsi con un 4-2-3-1 composto da: Frison; Izco, Legrottaglie, Rolin, Marchese; Lodi, Almiron; Barrientos, Castro, Gomez; Bergessio