Allegr-Galliani e il peso degli altri

Allegri, Galliani e il peso degli “altri” che attenua le prese di posizione: certi amori finiscono?


Allegri con GallianiLui, lei e l’altro… Anzi, gli altri. Adriano Galliani, dopo le smentite sui presunti accordi con la Roma, si è comunque lasciato andare: “E’ come quando uno ha una fidanzata o una moglie bella e qualcuno cerca di corteggiarla”. La moglie in questione non è niente di meno che Max Allegri, allenatore protetto e stra protetto dall’ad rossonero, soprattutto ad inizio stagione, quando le critiche avevano un fondamento anche nei risultati. Ora però le cose sono cambiate: la stagione sta volgendo al termine con un lieto fine chiamato Champions davvero molto vicino e a tenere banco tra le mura di Milanello, e ancor di più fuori, è proprio il futuro del tecnico toscano. Resterà? Rinnoverà? Oppure saluterà il progetto Mlan per andare alla Roma? Chi può saperlo? Noi no, ma il “protettore”, abile a dire e non dire,  qualcosa certamente sa.

Sa, ad esempio, che i famigerati corteggiatori offrono ad Allegri non solo un progetto valido, ma anche un contratto più duraturo rispetto a quello, con scadenza 2014, che ha in essere con la società di via Turati. Per questo sa benissimo che difficilmente, quella che sarebbe una mezza conferma, ovvero continuare insieme anche il prossimo anno ma senza rinnovo, non sarebbe gradita. Fin qui sappiamo tutto anche noi, poi ci sono gli umori del Presidente, un po’ scoperti un po’ meno per mezzo stampa.

E per quanto il rapporto Allegri-Galliani possa essere saldo, per quanto l’ad non veda l’ora, tra poche ore, di pranzare con “l’allenatore del suo cuore”, ci sono sempre “gli altri”. Tra questi altri proprio Silvio Berlusconi giocherà un ruolo determinante nella scelta, l’ultima parola, come sempre, spetterà a lui. Un eventuale conferma di Allegri, sponsorizzata fortemente da Galliani, metterebbe in gioco Galliani stesso. Un rischio troppo grande. Per questo, come successo negli ultimi giorni con le smentite romano-nerazzurre, l’ad si limiterà a fare il suo, senza difendere a spada tratta il livornese. Da “Confermiamo la fiducia fino a fine stagione” dopo le battute d’arresto d’inizio anno a “Lui vuole restare, ma vediamo a bocce ferme” (con l’Altro) ci passano tante sfumature.




ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl