Corona (ag. FIFA): “Abbiati ha meritato in pieno il rinnovo, mentre Boateng va verso l’addio”

abbiati milan-torino (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

boateng milan-torino (spaziomilan)L’agente FIFA Luigi Corona è stato intervistato dal portale ilsussidiario.net riguardo il mercato che riguarderà i rossoneri a partire dal prossimo mese, sia per le operazioni in entrata che per quelle in uscita.

Si comincia dalla questione Abbiati, che secondo l’agente ha pienamente meritato la riconferma: “La vittoria col Torino è stata principalmente merito suo, Abbiati è un grande portiere nonostante non sia più giovanissimo: e poi ieri Galliani ha dichiarato di voler confermare il numero uno dei rossoneri. Il Milan però lavora anche per il futuro, perchè ha intenzione comunque di bloccare un portiere giovane, oltre al brasiliano Gabriel; i rossoneri vorrebbe puntare anche su Perin facendolo però maturare da qualche altra parte“. Chi invece potrebbe lasciare Milanello è Boateng, la cui stagione è stata tutt’altro che memorabile: “Penso che il Milan lascerà andare il giocatore ghanese per raccogliere soldi da investire sul mercato. Si vede che tra le parti c’è un distacco importante, ma credo che alla base di tutto ci sia un problema economico. Tra l’altro spesso Boateng ha chiesto un adeguamento del contratto ma il Milan ha deciso di proseguire su una linea societaria sobria“.

Si passa, poi, alla questione del prossimo allenatore, con Corona che esprime la sua: “Allegri ha sempre detto di trovarsi bene al Milan e di non voler lasciare la società. Però i rapporti difficili con il presidente Berlusconi e le offerte da parte di altri club potrebbero cambiare la situazione“. Tra i tanti papabili c’è Rino Gattuso, che Corona vedrebbe bene sulla panchina rossonera, ma non in tempi brevi: “In futuro sì, ora no. E’ troppo amico degli attuali giocatori rossoneri e poi per lui è meglio fare l’allenatore in una realtà medio-piccola per poi tornare al Milan“.