I tifosi elogiano la squadra: “La nostra mentalità è non tirarsi mai indietro lottando per una vita vera”

curva sud
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

curva sudAncora una volta il popolo rossonero non ha voluto mancare l’appuntamento dell’ultima gara casalinga del Milan per far arrivare il proprio sostegno ad una squadra che tra mille difficoltà è riuscita a lottare (e quasi a conquistare) per il posto nell’Europa che conta. Il gruppo organizzato “Vecchia Maniera“, adiacente alla storica Curva Sud ha esposto uno striscione prima di Milan-Roma che parla da solo: “2012-2013:  finisce un anno tra mille avversità ma ciò che contraddistingue la nostra mentalità è non tirarsi mai indietro lottando per una vita vera. Sventola alta e fiera la bandiera di vecchia maniera”.

L’iniziativa fa il paio con i cori e lo striscione di sostegno a Massimiliano Allegri durante la gara interna contro il Catania, pochi giorni dopo le voci insistenti di un addio tra il club di via Turati e il tecnico livornese. I tifosi del Milan vogliono così testimoniare una evidente gratitudine per i risultati raggiunti in una stagione che era iniziata malissimo.

La gara contro la Roma, con tanto di terza maglia dorata addosso ai giocatori, è il preludio per una nuova annata di soddisfazioni. Almeno questo sembra l’auspicio del Meazza rossonero di stasera.