Parla l’agente di Seedorf: “Milan? Non so nulla. Sono solo voci…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Juventus FC v AC Milan - Serie AE’ il successore numero 1, quello che da tempo il presidente Berlusconi vuole sulla panchina del Milan. Si chiama Clarence Seedorf, gioca in Brasile e ha scritto in prima persona, sempre da calciatore, la storia recente rossonera. Trionfi e vittorie, insieme. Con Allegri sempre più vicino all’addio, Berlusconi vuole ricominciare con la filosofia de “Il Milan ai milanisti” e far valere la promessa dello scorso 7 dicembre, quando lo stesso presidente annunciò sottovoce all’olandese la strada che lo avrebbe presto portato a diventare l’allenatore del Diavolo.

Domani sarà un giorno importante per Allegri, che incontrerà ufficialmente Galliani e discuteranno dell’avvenire. Il divorzio è vicino, ma chissà se ci possano essere sorprese. Ma l’offerta della Roma è ancora in essere ed Allegri, comprese benissimo le intenzioni di Berlusconi, non dirà di no. Sarà un addio consensuale, senza polemiche. Almeno per Allegri.

Ma la strada per rivedere Seedorf al Milan, in una nuova veste, non è così scontata. Deborah Martin, infatti, agente che cura gli interessi del giocatore, ha raffreddato decisamente questa ipotesi a Calciomercato.it: Seedorf sulla panchina del Milan? Non mi risulta. Al momento non so niente di queste voci, per quanto ne so sono solo rumors di mercato, ma non c’è niente di concreto.