Mencucci (ad Fiorentina): “Cercheremo di organizzare con il Milan un’amichevole in onore di Borgonovo”

borgonovoLa sua scomparsa ha scosso tutto il mondo del calcio, che in questi anni lo ha osservato con stima, rispetto e affetto, facendosi forza sulla forza che lui ha mostrato di avere nonostante la malattia. La morte di Stefano Borgonovo è stata dolorosa quanto inaspettata, perché il suo coraggio e la sua determinazione avevano dato l’illusione e la speranza che alla fine, “la Stronza”, l’avrebbe sconfitta davvero.

Invece, Stefano non ce l’ha fatta, ma ci ha insegnato che la vita va affrontata con gioia, entusiasmo e dignità, anche quando la felicità è soltanto una sfumatura. In suo onore, Milan e Fiorentina potrebbero organizzare un’amichevole, per ricordarlo e per dare una mano alla lotta contro la Sla. Lo ha detto l’ad della Fiorentina, Sandro Mencucci, durante l’evento di Pitti Bimbo “Bambini Viola”: “Siamo tutti molto addolorati, cerchiamo di ricordarlo pensando alla serata del Milan e alla lotta alla Sla. Amichevole col Milan? Cercheremo di organizzare una cosa del genere, ne ho parlato col Presidente e ne parleremo ancora col Milan”.