Alessandro “Sempre Rossonero” in: “Sakho e Astori più di Honda e Ljajic”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

SpazioMilan ha aperto una nuova rubrica dedicata alle parole, ai ricordi, alle testimonianze dei tifosi rossoneri che, a loro modo, possono scrivere, ripercorrere e raccontare il “loro” Milan. Potete inviare la vostra mail a redazione@spaziomilan.it o lasciare un messaggio sulla nostra pagina Facebook. Indicateci il vostro nick su Twitter e saprete quando il vostro messaggio sarà pubblicato!

mexes llorente (spaziomilan)DOBBIAMO COPRIRCI DIETRO PIU’ CHE COMPRARE IN ATTACCO

Ogni giorno leggo ormai gli sviluppi per arrivare a Honda e Ljajic. Per carità, due buoni (non ottimi) giocatori che potrebbero farci senz’altro comodo. Poi leggo sempre di attaccanti per sostituire Pazzini. E qui ne ho lette di ogni: da Matri (buono) siamo passati a Borriello (per favore…) poi ad Acquafresca, Bergessio e il ritorno di Maxi Lopez. Al di là del fatto che questi non mi sembrano nomi da Milan, eccetto Matri. Ma perchè nessuno si preoccupa della difesa?

Galliani ripete ogni volta i numeri e dice che siamo a posto dietro. Forse Allegri è della stessa opinione. Ma ricordiamoci tutti i brividi dell’anno scorso appena una squadra avversaria (tutte, nessuna esclusa) batteva un corner o una punizione dalla trequarti.

Ci vogliono rinforzi in difesa. Sempre qui su SpazioMilan ho letto i nomi di Sakho e Astori. Ecco, loro potrebbero essere due ottimi innesti. Zapata fa il suo, mentre per Mexes bisogna sempre vedere dove gira la luna… Silvestre è una scommessa… Ci vogliono punti fermi, gente affidabile, con esperienza. Il francese e l’italiano andrebbero bene, lasciando anche in pace Vergara che deve crescere senza ansia.

Forza Milan!!!

Alessandro (25 anni)
“Sempre Rossonero”