Sei qui: Home » Ipse dixit » Didac Vilà: “Il Milan non mi ha dato fiducia”. Intanto il suo Betis stecca la prima: è 2-1 Real Madrid

Didac Vilà: “Il Milan non mi ha dato fiducia”. Intanto il suo Betis stecca la prima: è 2-1 Real Madrid

didac vilaOttima prestazione, ma nulla di fatto sul piano del risultato per il Betis Siviglia di Didac Vilà. La squadra dell’ex terzino rossonero, infatti, si è dovuta arrendere al Real Madrid dopo un match combattuto e caratterizzato dall’ottimo vena di Cedrick, neo acquisto andaluso un tempo anche nel mirino del Milan. Il 2-1 finale a favore delle merengues è un risultato, dunque, piuttosto bugiardo e ingeneroso, determinato più dalle giocate dei singoli e dalla serata di grazia di Isco, già idolo del pubblico del Bernabeu e autore di un goal e un assist.

In attesa del suo debutto in campo vero e proprio (ieri sera, infatti, non è stato convocato), Didac Vilà ha rilasciato delle dichiarazioni in cui non è riuscito a mascherare il suo malumore per la situazione che si era venuta a creare nell’ambiente rossonero: “Non mi sono posto il problema della cessione a titolo definitivo, dato che fin dall’inizio si era parlato di prestito. Voglio fare una grande stagione, si vedrà poi il prossimo anno, per adesso non ci penso. La pubalgia per fortuna è un ricordo lontano: negli ultimi tre mesi della stagione mi allenavo, ma non hanno avuto fiducia in me. Adesso, per fortuna, tutto è dimenticato e posso pensare solo al calcio”.