CALCIOMERCATO/ Milan, prove di rinnovo per Ljajic. Ma è in arrivo papà Samir, che potrebbe spingere per la cessione - UPDATE/ Slitta l'incontro con la dirigenza Viola

CALCIOMERCATO/ Milan, prove di rinnovo per Ljajic. Ma è in arrivo papà Samir, che potrebbe spingere per la cessione – UPDATE/ Slitta l’incontro con la dirigenza Viola


1591868-ljajic

UPDATE/2 (15.45) – Adesso è una certezza. Il padre di Adem Ljajic incontrerà la Fiorentina. Sul tavolo, l’offerta del Milan e il futuro dell’attaccante serbo. Ljajic senior non andrà a Moena, ma aspetterà la società viola a Firenze, tra il 12 e il 13 agosto, al rientro dalla tournée spagnola che inizierà dopo il ritiro. Le due parti parleranno, proveranno anche a chiarire il nodo rinnovo. Il Milan attende alla finestra. (Fonte: Gianlucadimarzio.com)

UPDATE (14.30) – E’ sempre più un intrigo. Crescono le incognite lungo il triangolo Milan, Fiorentina, Adem Ljajic. Oggi doveva essere una giornata chiave, nel corso della quale il padre del serbo sarebbe dovuto arrivare nel ritiro della Fiorentina per incontrare i dirigenti viola. Tutto saltato: slitta l’arrivo del papà di Ljajic, incontro rinviato. In stallo la trattativa per il rinnovo. (Fonte: Gazzetta.it)

Ljajic, arrivano i rinforzi. Si preannuncia una giornata calda ed intensa a Firenze, che vedrà sbarcare, come riferisce stamane La Gazzetta dello Sport, il padre dell’attaccante serbo Samir e l’agente storico, il primo, quello che lo ha portato in Italia, Mladen Furtula. Il motivo è semplice: c’è in programma un incontro fondamentale con la dirigenza Viola.

Precisamente con Mario Cognigni, presidente esecutivo della Fiorentina che ieri ha avuto un lungo colloquio con Ramadani (era a Valencia), il referente che per consuetudine ne rappresenta gli interessi nel nostro paese, dove si è quasi arrivati ad un importante compromesso: rinnovo del contratto da 700.000 euro ad 1,3 milioni, con una clausola rescissoria di 12 milioni. Cifra che rappresenta un ostacolo di difficile soluzione, ma non impossibile. Ramadani chiede sia di 8 mln, guarda a caso la stessa cifra proposta ufficialmente dal Milan, ma la decisione finale la prenderanno papà Samir e Furtula.

Ed ovviamente lo stesso Ljajic, che oggi tornerà ad allenarsi con il gruppo dopo la visita specialistica di ieri (programmata da tempo), racconta la Rosea, a Monaco di Baviera insieme ai medici del club, in vista della trasferta in Spagna (sfida col Villarreal). Ljajic è lontano dai riflettori e poco nervoso, ma attorno a lui sta succedendo il finimondo. I Della Valle sembrano intenzionati a farlo restare almeno un altro anno, col rischio di perderlo a 0 nel 2014: lo stesso caso di Jovetic l’anno scorso, quando i due fratelli decisero di non farlo partire promettendo di non ostacolare la sua cessione un anno dopo (direzione Manchester City). Diego e Andrea al momento si trovano in vacanza in America, al loro rientro, verso ferragosto, ci sarà il faccia a faccia decisivo. Ma giocatore ed entourage non hanno la ferma decisione di rimanere forzatamente.

La speranza di Milan e Galliani si basano proprio su questo, che Samir Ljajic sia uno sponsor per la cessione del figlio. La vicenda è sempre più intricata: la Fiorentina prova a rimandare l’addio, Ljajic non smette di pensare al Milan.




Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl