CALCIOMECATO/ Milan, United e Inter si fiondano su Song

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

song2Il mercato non va mai in vacanza. Le trattative in questi mesi si conducono all’ombra, senza sbandierare niente, si fanno incontri con i procuratori, vengono inviati osservatori in giro per il mondo in attesa di gennaio, mese in cui si può sferrare l’offensiva decisiva.

Il Milan da qualche settimana avrebbe messo gli occhi su Alexander Song, centrocampista classe ’87 del Barcellona, che sta trovando pochissimo spazio in questa stagione. Il Tata Martino non lo vede tra i titolari e nelle ultime gare, per far rifiatare Xavi e Iniesta, ha preferito schierare elementi della Cantera piuttosto che l’ex Arsenal. Il giocatore è scontento di questa situazione e vorrebbe cambiare aria per tornare a essere protagonista come quando giocava con i Gunners. Oltre ai rossoneri su di lui si sono interessate Manchester United e Inter. Gli inglesi, secondo il giornale spagnolo ‘Sport’, sarebbero in vantaggio, sia per una maggiore disponibilità economica (il Barca non chiede meno di 19 milioni) sia per una preferenza del giocatore verso la Premier League.

I contatti sono iniziati, Song probabilmente partirà a gennaio, resta da vedere se opterà per un ritorno in Inghilterra o se vorrà cimentarsi in un campionato tattico e fisico come quello italiano. Inutile negare che al Milan un centrocampista di questo calibro, dotato di forza, buona tecnica e capacità di inserimento, farebbe davvero molto comodo.

(foto:bundesligapremier.it)