Milan-Barcellona, quanti incroci

Da Reiziger a Bojan: Milan-Barcellona, quanti incroci


Barcellona Milan BojanDa Michael Reiziger a Bojan Krkić – per non parlare di giocatori come Patrick Kluivert, Ronaldo e Zlatan Ibrahimović – la lista di giocatori che hanno indossato sia la maglia dell’AC Milan che quella dell’FC Barcelona negli ultimi anni è a dir poco stellare. In vista della settima sfida dal settembre del 2011 tra queste potenze del calcio europeo, UEFA.com ricorda i calciatori che hanno difeso le maglie di entrambi i club. Il destino è incredibile, amo la Champions League, aveva detto l’attaccante dell’AFC Ajax Bojan dopo che la formazione olandese era stata sorteggiata nel Gruppo H insieme alle sue ex squadre. L’Ajax in particolare ha tante connessioni sia con il Milan che con il Barcellona. Tutto è iniziato nel 1997 quando Reiziger è passato dai rossoneri al club catalano.

Il terzino, che poi avrebbe vinto due volte la Liga nei sette anni passati con gli Azulgrana, è stato il primo di quattro giocatori che vinsero la Coppa dei Campioni con l’Ajax nel 1995 a giocare sia con il club lombardo che con quello catalano. Mentre Edgar Davids ha trascorso la seconda metà della stagione 2003/04 al Camp Nou dopo aver giocato con il Milan prima di passare alla Juventus, Winston Bogarde e Kluivert hanno seguito le orme di Reziger trasferendosi al Barcellona direttamente dal Milan. L’attaccante ha lasciato un segno importante nella Liga segnando 90 in 182 partite con la maglia del Barcellona. Ma Barcellona e Milan erano già molto legate al calcio olandese in generale. Johan Cruyff e Ronald Koeman da una parte, Ruud Gullit e Marco van Basten dall’altra, sono nomi che hanno fatto la storia dei due club. Poi c’è Frank Rijkaard che ha vinto la Coppa dei Campioni con il Milan nel 1990 segnando l’unico gol della finale contro l’SL Benfica e con il Barcellona da allenatore battendo l’Arsenal FC nella finale del 2006.

Campione del mondo con la Francia, Christophe Dugarry era passato dal Milan al Barcellona nel 1997/98 giocando però appena sette partite con i catalani, due in più di Demetrio Albertini, che nel 2005 ha chiuso la carriera al Camp Nou dopo aver vinto cinque scudetti e due UEFA Champions League durante i 13 anni trascorsi al Milan. Francesco Coco, un altro ex giocatore del Milan, ha collezionato 23 partite con il Barcellona nel 2001/02. L’anno seguente il Milan ha ingaggiato Rivaldo dal Barcellona. Vincitore del Pallone d’Oro nel 1999, l’attaccante brasiliano non si è espresso sui livelli che aveva toccato con il club spagnolo ma ha comunque fatto parte di una squadra capace di conquistare la UEFA Champions League. Invece Ronaldo, 34 gol in 37 partite della Liga nel 1996/97 e vincitore del Pallone d’Oro nel 1997 e 2002, ha chiuso la carriera europea al Milan nel 2007/08 dopo le esperienze con FC Internazionale Milano e Real Madrid CF.

Poi è arrivato il turno di Ronaldinho, arrivato al Milan dopo aver aiutato il Barça a vincere la UEFA Champions League nel 2006 e dopo aver segnato 70 gol in 145 partite della Liga. Il Pallone d’Oro del 2005 si è trasferito in rossonero insieme a Gianluca Zambrotta nel 2008, ed è rimasto fino al 2011 segnando 20 gol in 76 partite di Serie A prima di tornare in Brasile e continuare a vincere trofei. Ibrahimović, altro ex giocatore dell’Ajax, è stato l’ultimo a trasferirsi direttamente dal Barcellona al Milan, nel 2009. L’attaccante svedese ha vinto il campionato con entrambe, così come ha fatto il centrocampista – olandese – Mark van Bommel. La quarta squadra del Gruppo H di UEFA Champions League di questa stagione è il Celtic FC. “Per fascino non credo ci sia molto meglio di Barcellona e Milan”, aveva commentato il manager Neil Lennon. Difficile dargli torto, almeno scorrendo la lista appena fatta. Il Milan ospita il Barcellona martedì 22 ottobre e farà visità al club catalano mercoledì 6 novembre.

(Fonte: Uefa.com)




ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl