SPAZIO MILANELLO/ Lavoro atletico, personalizzato per Kakà

KakàMILANO – Il Milan è tornato al lavoro questo pomeriggio. Allenamento iniziato alle ore 15.00 sul campo esterno sintetico del Centro Sportivo di Milanello.

Al gruppo di ieri, si sono uniti anche sette Primavera aggregati per l’occasione con la Prima Squadra.

Dopo una prima fase di esercitazioni tecniche di passaggi in tre stazioni e stretching, i rossoneri hanno continuato a lavorare sull’aspetto tecnico. Possesso palla a tre tocchi, con un jolly all’interno dell’esercizio e due sponde a delimitare i confini dell’esercizio.

In seguito il gruppo ha inizato a lavorare atelticamente in maniera molto intensa, in due step. Il primo esercizio consisteva in scatti e cambi di direzione all’interno di un percorso quadrato. Poi è entrato in scena anche il pallone, sempre abbinandolo al lavoro atletico. Ancora corsa e cambi direzione all’interno di un percorso quadrato, con il difensore in pressing passivo alle spalle del ricevitore del pallone.

I portieri hanno lavorato in maniera specifica sul campo rialzato.

L’allenamento è proseguito con una partitella 3 vs 3 su metà campo, con portieri presenti e due sponde ai lati.

La squadra ha terminato l’allenamento con alcuni esercizi in palestra, con particolare attenzione agli arti inferiori.

Kaka ha fatto un lavoro personalizzato tecnico-atletico, all’interno del campo coperto del Centro Sportivo di Milanello.

Gli allenamenti riprenderanno domani mattina alle 11.30

(Fonte: AcMilan.com)

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy