Mercato Lodi - Per arrivare al regista, Niang può sbarcare in Liguria

CALCIOMERCATO/ Milan, per arrivare a Lodi il sacrificato potrebbe essere Niang

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

niang 2 (spaziomilan)Che il Milan nel mercato di gennaio andrà alla ricerca di un centrocampista di qualità è ormai risaputo, visto che, dopo l’acquisto di Rami per la difesa, bisognerà puntellare anche il reparto mediano del campo, alla ricerca di un elemento di qualità e quantità che possa ben integrarsi con Montolivo e De Jong, gli unici perni insostituibili per reparto nevralgico rossonero. Nemmeno è un mistero che lo sguardo di Adriano Galliani sia rivolto a Genova, dove ci sono due giocatori che sulla sponda rossoblu non stanno trovando tutto lo spazio che meriterebbero e che credevano ad inizio campionato, Juraj Kucka e Francesco Lodi.

Probabilmente tra i due, come rivelato anche da ilsussidiario.net, chi ingolosisce di più il club di Via Turati è l’ex Catania, dato che Kucka è un giocatore parecchio simile a Poli e Muntari, mentre di un vero playmaker mister Allegri non dispone ancora. Il Milan avrebbe un bell’asso nella manica per condurre in porto la trattativa, oltre allo stretto rapporto d’amicizia tra Galliani e Preziosi; ci riferiamo a M’Baye Niang, che in Lombardia è “oscurato” dai vari Birsa, Kakà, Robinho, El Shaarawy, mentre in Liguria potrebbe trovare lo spazio per giungere alla definitiva consacrazione. L’ex Caen, inoltre, è perfetto per il modulo di Gasperini, che gioca con un 3-4-3 abbastanza offensivo e quindi un esterno destro come Niang farebbe certamente comodo al Grifone.

Nelle prossime settimane staremo a vedere come si evolve la situazione, soprattutto tenendo conto del fatto che Niang ha richieste anche dall’estero; per ora siamo nella fase embrionale, ma la premiata ditta Galliani – Preziosi ci ha abituato ad accelerate inaspettate, ultima quella della scorsa estate con lo scambio tra Antonini e Birsa.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy