CALCIOMERCATO/ Milan, Reja tra i pali preferisce Berisha: Marchetti si avvicina?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Federico Marchetti soprattutto, ma non solo, negli anni passati è stato più volte accostato al Milan, da sempre interessato al nome dell’ex portiere cagliaritano. Vice Buffon in nazionale, le prestazioni del portiere laziale hanno sempre fatto di lui uno dei migliori numeri uno in circolazione in Serie A.

Contro l’Udinese però, il portiere originario di Bassano del Grappa è rimasto in panchina per scelta tecnica. Al suo posto l’allenatore dei biancocelesti Reja ha schierato Berisha, che sembra lanciatissimo verso la conquista di una maglia da titolare in pianta stabile. Magari per Marchetti le sirene di mercato potrebbero tornare a farsi sentire. Ovviamente anche dalla Milano rossonera, con Gabriel in partenza per andare a maturare esperienza altrove, ed Amelia che in caso di poco spazio potrebbe trovare collocazione in un altro club di Serie A. Lo stesso titolare tra i pali del Milan, Abbiati, va in scadenza a fine stagione, e nel prossimo mese di giugno si stabilirà il suo futuro a bocce ferme.

Marchetti, nonostante vada per le 31 primavere, rappresenterebbe una grande soluzione per il club rossonero. Con Lotito non è mai facile trattare, ma non avrebbe senso lasciare in panchina un portiere che porterebbe qualche milione nelle casse societarie. Quello che resta da verificare appunto, è quanto e se il Milan abbia intenzione di spendere per un portiere di comprovata affidabilità.