Cori anti-Napoli, a Bologna scoppia il caso. Ecco i primi effetti…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

I fischi della curva emiliana alle note della canzone “Caruso” di Lucio Dalla in occasione dalla gara di campionato contro il Napoli hanno prodotto il primo clamoroso effetto.

Gianni Morandi lascia la carica di presidente onorario del Bologna. Il cantante si schiera così con i tifosi partenopei. Al punto che il presidente della Provincia di Napoli, Antonio Pentangelo, ha affermato: “Gianni Morandi deve diventare il testimonial di una campagna mediatica contro il razzismo e l’antimeridionalismo negli stadi”.

Anche il consiglio comunale di Bologna aveva duramente condannato il comportamento dei tifosi rossoblù chiedendo scusa alla città di Napoli.