Nocerino: “Oggi inizia un altro campionato. Servono uomini di carattere in campo”

nocerino milan-atalanta (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Prestazione positiva di Antonio Nocerino nel 3-0 di San Siro contro l’Atalanta. E il centrocampista rossonero ha commentato la partita ai microfoni di Milan Channel.

Era importante vincere e iniziare bene – ha spiegato -. Siamo in una classifica che non rispecchia il Milan, ci dobbiamo riprendere. L’anno è iniziato nel migliore dei modi“. E ancora: “Per noi ora inizia un altro campionato, in cui dobbiamo fare meglio e portare il Milan dove merita. Abbiamo iniziato bene, siamo molto contenti, ma è solo l’inizio di quattro mesi”.

Sulla partita di oggi: “La differenza l’ha fatta il carattere. Avere in campo giocatori di carattere che hanno messo tutto quello che hanno diventa importante. Cristante ha giocato una splendida partita e noi che siamo un po’ più vecchi abbiamo cercato di dare il massimo. Tante volte è meglio stare zitti e far parlare il campo. Era un anno e mezzo che non parlavo e sono contento più che altro perchè il Milan ha bisogno di queste cose, di vincere e rialzarsi. Tutti ci dobbiamo mettere in discussione. L’unico modo è questo, non le chiacchiere“.

Ancora su Bryan Cristante: “E’ un giovane-vecchio, ha personalità, è intelligente. Sono ragazzi che sanno cosa vuol dire mettere addosso questa maglia. Sono molto contento per lui“. E su Kakà: “I 101 gol sono il coronamento di quello che ha fatto lui, il Milan ha bisogno di uomini di carattere e mi riferisco a lui. Basta uno sguardo per giocare con gente così. Non ci sono aggettivi, è strepitoso come nessuno mai”.