Inizia il 2014 anche per il settore giovanile: gli impegni di gennaio

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Lunedì 6 gennaio il Milan torna in campo contro l’Atalanta nella 18a giornata di campionato. La prima squadra però non è la sola a riprendere dopo la sosta natalizia, ma anche tutto il settore giovanile sta lavorando in vista delle prossime sfide. La Primavera di Inzaghi deve ancora recuperare il derby, che si giocherà il 12 gennaio in casa dei nerazzurri. Ci sarà poi il 18 il difficile scontro con la capolista Atalanta. Al momento i rossoneri si trovano al quarto posto a 25 punti, due di distacco dall’Inter e sette dai bergamaschi. Un rientro complicato per i ragazzi di mister Inzaghi, con due gare fondamentali che chiuderanno il girone d’andata.

Per tutte le altre squadre rossonere invece il 12 gennaio sarà l’inizio della seconda metà del campionato. Gli allievi nazionali di Omar Danesi affronteranno in casa il Modena e come ha detto il Mister dopo il successo con la Virtus Lanciano: “la rimonta sull’Inter inizierà dal prossimo anno. Il derby è la sola partita di cui mi rammarico, ma ci rifaremo quando avremo occasioni di scontrarci sul nostro campo”. Al momento i ragazzi di Danesi sono secondi con 32 punti, appena dietro i nerazzurri, che guidano la vetta a punteggio pieno con 39. Gli allievi I e II divisione di Cristian Brocchi saranno ospiti dell’Albinoleffe. Dopo la sconfitta a fine anno, sempre in trasferta, contro la Reggiana i ragazzi di Mister Brocchi devono vincere per restare primi in classifica, che al momento guidano con 30 punti a parimerito insieme all’Inter. All’andata gli allievi regionali hanno inaugurato la panchina di Mister Brocchi con un bel 4-0, si spera che anche il nuovo anno porti le stesse soddisfazioni. I giovanissimi nazionali di Roberto Bertuzzo affronteranno in casa l’Atalanta, mentre i regionali A di Riccardo Monguzzi ospiteranno il Como. Sarà sempre il Como inoltre la sfida casalinga dei giovanissimi regionali B di Walter De Vecchi. Entrambe le squadre dei giovanissimi nazionali e regionali A sono al momento al terzo posto dietro Inter e Atalanta, mentre i rossoneri di De Vecchi sono primi a 43 punti.

Ad oggi il Milan non ha ancora reso noti gli impegni di gennaio per gli Esordienti 2002 di Luca Morin e degli Esordienti 2003 di Alessandro Lupi e Mariano Frigerio. Entrambi hanno concluso l’anno con due belle vittorie, i ragazzi di mister Morin sconfiggendo 6-0 i pari età del Centro Schuster, mentre gli esordienti dei mister Lupi e Frigerio si sono imposti con un netto 9-0 contro il Pavia. Stesso discorso per i pulcini 2004 di Marino Magrin e Simone Baldo e i pulcini 2005 di Andrea Biffi, che hanno chiuso il 2013 vincendo Il Torneo Internazionale di Natale battendo in finale la Juventus per 2-0.