Tassotti: “In stagioni così subentra la paura, ci stiamo lavorando”

tassotti milan-roma (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

C’è Mauro Tassotti ai microfoni di Sky: “Quando c’è un esonero si crea una tensione particolare, i giocatori impiegati meno si sentono presi in maggior considerazione. Adesso sta a noi cercare di mantenere questa tensione particolare in allenamento. La paura? In stagioni di questo tipo subentra la paura di non riuscire, Clarence sta lavorando su questo e sui nostri errori”.

Sul pressing alto: “Questo modulo ti porta a prossare più alti, abbiamo dei giocatori che faticherebbero a difendere tutti nella nostra metà campo”.

Infine su Balotelli: “Quello che dà è già un valore importante, credo possa dare di più, ma questo è il primo campionato da titolare nella sua carriera. Gli chiediamo più furore anche quando le cose vanno male, gli chiediamo di aiutare più i suoi compagni”.