SM VIDEO/ Fabbro: “Dopo il gol non ho capito più niente. Soddisfazione enorme”

GUARDA IL VIDEO DI SPAZIOMILAN.IT!

Ha messo la sua firma nella finale, ma è stato anche espulso dopo il 2 a 1. Croce e delizia Michael Fabbro, attaccante del Milan Primavera che alla fine dell’incontro, a SpazioMilan.it, ha commentato il trionfo nella Viareggio Cup.

Ancora Michael Fabbro, in esclusiva ai microfoni di Milan Channel: “Sono contento e soddisfatto. Volevo entrare e spaccare il mondo. E’ naturale che sia così in una finale. L’importante è aver fatto bene. Mi dispiace per l’espulsione. Dopo il gol ho perso un po’ la testa. Questa è la vittoria di tutti: dei magazzinieri, del mister, dello staff. Siamo un gruppo eccezionale e dedico il gol proprio a loro e ai miei compagni. Io di solito sono tranquillo, ma un gol in una finale simile non mi sono contenuto. L’importante è aver vinto. Il mister come sempre mi dice di “spaccare la partita”. Sfrutto le mia capacità e così possa dare una mano alla squadra. Prima della gara, mister Inzaghi ci ha detto che lui partite simili le ha già vissute e ci ha tranquillizzato. Il destino ci ha ridato questo partita e non potevamo fallire. Ce l’ha detto, ripetuto e così è stato. Siamo un grandissimo gruppo. Ci aiutiamo a vicenda e il nostro capitano è un esempio in questo senso. Purtroppo le cose belle finiscono subito, ma da domani testa subito al Chelsea. Stasera ci divertiremo: il mister ce l’aveva promesso e le promesse vanno mantenute.”

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy