Cori razzisti contro Boateng: confermato il daspo in cassazione

Cori razzisti contro Boateng: confermato il daspo in cassazione


È stato confermato il daspo per gli ultra della Pro Patria che avevano fischiato Kevin Prince Boateng durante la famosa amichevole di Busto Arsizio. In quella partita il giocatore ghanese fu costretto ad abbandonare il campo e l’amichevole fu annullata.

La cassazione ha confermato la pena, motivandola così: “I cori avevano l’obiettivo di ghettizzare determinati giocatori“. Il Milan si è sempre schierato a favore dei giocatori in questi, sempre più rari, casi di razzismo e discriminazione. Nonostante l’avventura di Boateng al Milan sia finita, sarà sicuramente felice della decisione della Suprema Corte.

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl