Milan-Chievo: gioca Zaccardo, riecco Poli. Kakà verso la panchina

La 31esima giornata di Serie A si apre con due anticipi. Alle 18 la sfida tra Bologna e Atalanta mentre alle 20:45 il Milan ospita il Chievo a San Siro. Sia i rossoneri che i gialloblù arrivano da vittorie importanti nel turno infrasettimanale. La squadra di Seedorf si è imposta per 2-0 in un campo difficile come quello di Firenze,mentre la formazione guidata da Corini ha annientato con un sonoro 3-0 una diretta rivale per la lotta salvezza come il Bologna. Entrambe cercano continuità di risultati. Il Diavolo conserva timide speranze d’Europa League, ma per farlo deve assolutamente continuare a vincere.

I problemi di formazioni, per Clarence Seedorf, aumentano invece di diminuire. Contro i clivensi mancheranno per squalifica Mexes e Constant, mentre per infortunio sono fuori El Shaarawy, Petagna, Amelia, De Sciglio, Abate e Montolivo (ancora alle prese con l’edema muscolare). Scelte obbligate in difesa, quindi, che sarà composta da Abbiati tra i pali, Zaccardo a destra, Rami e Bonera coppia centrale ed Emanuelson che torna sulla sinistra. A centrocampo a far legna saranno confermati De Jong (che sarà preferito ad Essien) e Muntari. I maggiori dubbi riguardano i tre trequartisti che agiranno dietro al confermatissimo Balotelli. Poli è sicuro del posto, mentre per gli altri due è sfida a tre, con Honda e Taarabt favoriti su Kakà che dovrebbe rifiatare visto il tour de force dell’ultima settimana.

Corini dovrà fare a meno degli infortunati Rubin e Guana e dello squalificato Rigoni. In porta ci sarà Agazzi. difesa a quattro con Frey e Dramè sulle corsie esterne, Dainelli e Cesar centrali. A centrocampo agiranno Radovanovic, Bentivoglio e Guarente, candidato numero uno per sostituire Capitan Rigoni. Obinna e il grande ex Paloschi agiranno davanti ad Hetemaj che cercherà di ispirare le due punte.

Milan (4-2-3-1): Abbiati; Zaccardo, Rami, Bonera, Emanuelson; De Jong, Muntari; Honda, Poli, Taarabt; Balotelli. A disp.: Coppola, Gabriel, Silvestre, Zapata, Essien, Saponara, Birsa, Kakà, Robinho, Pazzini. All.: Seedorf

Chievo (4-3-1-2): Agazzi; Frey, Dainelli, Cesar, Dramè; Radovanovic, Bentivoglio, Guarente; Hetemaj; Paloschi, Obinna. A disp.: Puggioni, Squizzi, Sardo, Canini, Bernardini, Lazarevic, Calello, Paredes, Stoian, Pellissier, Thereau. All.: Corini

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy