Moratti: “I problemi del Milan potrebbero derivare da crepe interne”

Massimo Moratti, ex numero 1 dell’Inter, ha parlato, ai microfoni di Telelombardia, anche della situazione in casa Milan.

Ecco quanto dichiarato dal presidente onorario dei nerazzurri: “Un giorno mio figlio potrebbe diventare presidente dell’Inter, non lo escludo. Se tornassi io ora sarebbe da pazzi. Ora mi fa piacere essere ancora in società in compartecipazione. E’ un fatto di cuore e di questo devo esserne grato a Thohir“. Ecco poi quanto dichiarato da Moratti sulla questione Milan: La crisi potrebbe derivare da crepe interne, ma non voglio entrare nel merito. Ci può stare che la proprietà abbia voglia di vendere, ma un domani c’è sempre la possibilità di ricomprare; può essere un input questo”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy