SM ESCLUSIVO/ Brocchi al top con i suoi Allievi: “Fatto un lavoro incredibile, gran qualità. Futuro? Penso al prossimo torneo”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Dal nostro inviato a Como.

Il Milan degli Allievi I/II Divisione, nonostante la vittoria del proprio campionato già in tasca, ha onorato al meglio l’impegno esterno contro il Como. Risultato che non lascia spazio a repliche: 2-0 per i ragazzi di Cristian Brocchi grazie alle reti di Jones e Zucchetti.

Buona prova per i classe ’98 che nonostante il caldo torrido e l’assenza di alcuni titolari, impegnati con gli Allievi Nazionali, sono comunque riusciti a battere un agguerritissimo Como. Netta però la differenza tecnico-tattica tra i lariani e il Milan. Ai rossoneri manca solo un ultimo impegno per chiudere il Campionato, dal mese di maggio in poi saranno coinvolti in una serie di tornei di livello internazionale.

Mister Brocchi ha commentato in esclusiva per SpazioMilan.it presente e futuro di una classe che promette davvero bene: “I ragazzi che hanno giocato oggi hanno dimostrato di capire bene come vogliamo si impostino le partite. Nonostante fosse una partita senza pretese di classifica, avevo chiesto a loro di affrontarla col massimo spirito perché il Milan deve giocare tutte le partite per vincerle“.

E ancora: “Sono contento per la qualità con cui abbiamo vinto il campionato, del resto ad inizio anno su di loro abbiamo fatto un lavoro molto importante insieme all’area tecnico-metodologica, per dare loro una filosofia di gioco totale. Futuro? Penso solo al prossimo torneo internazionale a San Bonifacio, giocheremo contro il Real Madrid ed io personalmente sono contento di vivere questa esperienza così bella al Milan“.