Gabriel alla festa degli Atleti di Cristo: “Mia madre fu tranquillizzata da una missionaria”

gabriel (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Molti atleti brasiliani hanno un forte rapporto con la religione, un altro esempio ci arriva dal portiere rossonero Gabriel. Il giovanissimo talento ha partecipato alla festa degli Atleti di Cristo, tenutasi ieri a Milano. La Gazzetta dello Sport ha riportato un curioso aneddoto ricordato proprio dall’estremo difensore: “Quando mia madre seppe di essere incinta, fu disperata. La consolò una missionaria, dicendole che il figlio che aspettava era di Dio“.