Galliani Kakà - L'ad premia il numero 22 per le 300 presenze

Galliani premia Kakà per la 300ma: “Applausi, ma si può fare di più”. Il brasiliano: “Spero di farne ancora”


MILANO – Giornata di sorrisi e applausi a Milanello per Ricardo Kakà, premiato dall’amministratore delegato rossonero Adriano Galliani per le 300 presenze con la Maglia del Milan, con una medaglia firmata dal Presidente Silvio Berlusconi. Sul campo centrale di Milanello, presenti tutti i giocatori e lo staff del Milan.

Queste le parole di Adriano Galliani, raccolte in esclusiva da Milan Channel, al momento della premiazione:Applauso pazzesco oggi perchè festeggiamo le 300 partite di Ricardino Kakà, quindi gli facciamo un grande applauso. Morandi diceva “si può fare di più”. Ricky comincia ad Ancona, mi ricordo bene, si ricorda il nostro allenatore, si ricorda Christian Abbiati. Nel 2003 vinciamo la Supercoppa Europea a Montecarlo, il venerdì stiamo a Montecarlo, andiamo a giocare ad Ancona il lunedì sera, era il primo di settembre, vinciamo due a zero con due gol di Sheva e Ricky fa la prima partita col Milan. Comincia una serie di partite straordinarie numericamente e qualitativamente. Due anni dopo nel settembre 2005 fa 100 partite, quindi vuol dire 50 partite all’anno più o meno. Quattro anni dopo fa la 200ma partita. Quindi Kakà dal settembre 2003 al settembre 2007 fa 200 partite ufficiali con la maglia del Milan. Dopo lo prestiamo, quindi fa 200 partite meravigliose, vinciamo, lui e i suoi compagni, tutto. Vinciamo tutto quello che ha vinto il Milan in quegli anni. Il signor Kakà diventa pallone d’oro e Fifa Word Player nel 2007 e in quell’anno meraviglioso dove lui ha già fatto 200 partite con il Milan, andiamo a giocare a Yokohama, vinciamo il Mondiale per Club, Ricky fa gol, prima eravamo andati a Parigi a prendere il Pallone d’oro, prima eravamo andati a Zurigo per il FIFA World Player. Poi decide di andare in prestito per quattro anni al Real Madrid, ma è un prestito, perché sapevamo che sarebbe ritornato e quindi ci ha impiegato un po’ di più dalla 200ma alla 300ma. Scherzi a parte al di la della cessione al Real Madrid, Ricardo non ha ancora fatto sette anni al Milan e 300 partite sono qualcosa di incredibile perché stai tenendo una media meravigliosa. La speranza della società e spero sia la speranza anche di Ricky è quella che si possa stare qui a festeggiare la 400ma, la 500ma e chissà quante. Veramente Ricky è nel cuore di tutti noi i tifosi del Milan, ha colpito come pochissimi giocatori il cuore di tutti i tifosi milanisti e continua. E’ un bambino e può andare avanti a farne ancora molte. Siamo felici di averti incontrato, spero tu sia felice di aver incontrato il Milan nella tua vita. Questi destini sono legati indissolubilmente, ogni messaggio non è puramente casuale e quindi speriamo tu possa rimanere con noi a lungo perché credo che potrai dare ancora tantissimo a questa maglia. Complimenti di cuore con l’affetto che tu sai tutta la società ha per te, i tuoi compagni, e tutti. Pochi giocatori hanno fatto tante partite con la tua qualità. Ricordi che rimarranno nei nostri cuori per tutta la vita. Complimenti di cuore a nome del Presidente Berlusconi, a nome di tutta la nostra Società”.

Lo stesso Ricardo Kakà, sempre davanti alla telecamera di Milan Channel, ha poi chiuso la premiazione: “Sono molto contento di queste 300 partite con questa maglia. Il discorso che ha fatto il dottor Galliani è reciproco perché i sentimenti che io ho per questa società, per questa maglia, per i miei ex compagni e i miei attuali compagni sono veri e di cuore. Spero di poterne fare altrettante e grazie mille”.

(Fonte e foto da AcMilan.com)

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl