Guidolin: “Scuffet al Milan? Non credo sia successo quanto ha riportato il Corriere della Sera

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Ieri un fulmine a ciel sereno ha scosso la mattinata dei tifosi milanisti. Secondo Il Corriere della Sera, il portiere rivelazione della Serie A, Simone Scuffet dell’Udinese, sarebbe stato in procinto a trasferirsi al Milan lo scorso gennaio. La famiglia sarebbe però intervenuta per fermare il trasferimento. A mettere in dubbio quanto riportato dal quotidiano milanese è stato Francesco Guidolin. Ecco quanto ha dichiarato il tecnico dei friulani a SkySport al termine di Fiorentina-Udinese:

Scuffet al Milan? Non posso confermarvi questa notizia. E’ la prima volta che sento parlare di queste cose, sinceramente non credo siano mai successe“. Il Corriere della Sera avrebbe anche riportato le cifre della trattativa, i rossoneri sarebbero stati pronti a versare 1 milione di euro nelle casse della famiglia Pozzo per acquistare la comproprietà dell’estremo difensore. Sarebbe stato merito dell’intuizione di Filippo Inzaghi se l’affare fosse andato in porto.

Il tecnico della Primavera avrebbe chiesto il portiere alla società rossonera lo scorso inverno per rinforzare la propria squadra; Adriano Galliani, percepito il potenziale di Scuffet, avrebbe raggiunto un’intesa di massima in pochi giorni. L’affare, però, è sfumato a causa del rifiuto della famiglia che non ha acconsentito al trasferimento per permettere al figlio di terminare il quarto anno dell’istituto commerciale a Udine. Dopo il rifiuto del bianconero, il Milan avrebbe quindi virato su Stefano Gori del Brescia.