L’accoglienza del Leeds per Cellino: ecco cosa c’era nei suoi uffici…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Brutta sorpresa per Massimo Cellino che nel giorno del suo insediamento nel consiglio direttivo del Leeds ha scoperto alcune microspie e telecamere nascoste nei suoi nuovi uffici dello stadio Elland Road. La West Yorkshire Police, allertata dallo stesso patron del Cagliari, ha aperto un fascicolo contro ignoti, lasciando spazio a congetture o ragionate supposizioni. Da notare che il direttore generale David Haigh si è subito dimesso non appena la polizia ha ritrovato gli apparecchi elettronici.