Mastalli: “Il secondo posto dipende da noi. El Shaarawy ci sta aiutando molto”

mastalli 2 (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

MILANELLO – Queste le dichiarazioni rilasciate oggi dal centrocampista della Primavera del Milan Alessandro Mastalli a Milan Channel: “Questa convocazione in Nazionale Under 18 è un punto di partenza, è stata la prima convocazione con la maglia azzurra, esordio e gol, però mi interessava la prestazione che c’è stata, quindi è un punto di partenza per essere di nuovo convocato la prossima volta. È un momento particolare, siamo in emergenza in attacco, in questi giorni si sono allenati Petagna ed El Shaarawy, vediamo se verranno con noi, se non ci saranno chi giocherà farà il possibile per cercare di vincere questa partita. Stiamo pensando al secondo posto perché dipende da noi, purtroppo gli ultimi risultati non sono andati come volevamo ma abbiamo ancora un’opportunità per arrivare secondi quindi faremo il possibile”.

Ancora Mastalli: “Il mister ci prepara come sempre, come se dovessimo affrontare 3 finali, i risultati saranno importantissimi e dovremo vincerle tutte e 3. Petagna in attacco è un giocatore di un’altra categoria, tiene palla, ha senso del gol, ci darà sicuramente una mano importante. El Shaarawy ci sta aiutando anche negli allenamenti, è come un ragazzino, si impegna ed è un esempio per noi, se dovesse venire con noi ci darà sicuramente una bella mano anche lui. Ultimamente la fortuna non è dalla nostra parte ma sono cose che capitano, speriamo di recuperare Piccinocchi e Pinato il più in fretta possibile perché ci aspetta il secondo posto e poi le finali. Col Verona sarà durissima, ultimamente in casa non riusciamo a vincere, questo è un motivo in più per fare bene e per trovare questi 3 punti”. (Fonte: AcMilan.com)