CALCIOMERCATO/ Milan, Allegri vuole Matri ed Astori al Tottenham

allegri inter-milan (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Massimiliano Allegri sarà, con ogni probabilità,  l’allenatore del Tottenham a partire dalla prossima stagione. L’ex tecnico del Milan è attualmente a New York per perfezionare il suo inglese, dopo alcune settimane trascorse a Londra. Stando a quanto riportato dal Corriere dello Sport, il tecnico livornese avrebbe già consegnato la propria “lista dei desideri” al club londinese.

In tale lista non potevano mancare due pupilli di Allegri: Alessandro Matri e Davide Astori. L’attaccante classe ’84, di proprietà del Milan, è attualmente in prestito secco alla Fiorentina, ma difficilmente i viola avanzeranno proposte d’acquisto, soprattutto date le pessime prestazioni del bomber di Sant’Angelo Lodigiani di queste ultime settimane.  Matri potrebbe lasciare l’Italia per una cifra tra i 6 e gli 8 milioni di euro.

Diverso il discorso Astori: Allegri ha più volte tentato di portarlo al Milan durante la sua avventura, ma la scarsa disponibilità economica dei rossoneri, unita alle esose richieste del Cagliari, hanno fatto si che la trattativa non decollasse. La quotazione del difensore classe ’87 dovrebbe aggirarsi sui 10 milioni di euro.