Real immenso, Bayern Monaco annichilito!

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Carlo Ancelotti e la Champions League, un feeling speciale collega l’allenatore italiano alla più importante competizione europea. L’ex milanista conquista la sua quarta finale in Champions con il Real Madrid, dopo una splendida vittoria contro i campioni uscenti del Bayern Monaco.

Continua quindi la rincorsa alla decima coppa per i blancos, una vittoria per 4 a 0 in trasferta porta il Real Madrid come assoluto favorito per la finale di Lisbona non importa l’avversario. Una doppietta di testa di Sergio Ramos ha steso la corazzata tedesca e Ronaldo ha siglato anche lui una doppietta: prima concretizzando il perfetto contropiede, battendo il record di Messi e Altafini di 14 gol in una sola edizione e poi con una grande punizione.

Bisognerà aspettare domani per sapere la seconda finalista: l’Atletico Madrid di Simeone o il Chelsea di Mourinho? L’unica certezza è che sarà una grande sfida, sia in panchina che in campo.