CALCIOMERCATO/ Milan, dalla Francia la nuova idea per la difesa rossonera

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Dalla Francia arriva il nome nuovo per la difesa del Milan in vista del sempre più possibile mancato riscatto di Adil Rami: è Marko Basa, difensore centrale di quel Lille che quest’anno tanto bene sta facendo in Ligue 1. Compagno di reparto dell’altro obiettivo di mercato rossonero per il reparto difensivo, quel Simon Kjaer già conosciuto alle nostre latitudini per aver giocato con Palermo e Roma, Basa, trentuno anni, ha un contratto in scadenza a giugno 2015 ed il costo del suo cartellino dovrebbe aggirarsi attorno ai quattro milioni di euro, una cifra tutto sommato abbordabile anche per le casse del Milan di questi tempi.

Il nazionale montenegrino non sembra però intenzionato ad allungare il proprio sodalizio con la società del settentrione francese, e questo non fa altro che cominciare a creare un discreto alone di interesse attorno a lui anche grazie all’ottima stagione fin qui disputata, con 35 presenze condite da tre marcature.
Approdato al Lille nel 2011 dalla Lokomotiv Mosca, Basa, dopo avere esordito nel calcio che conta nell’OFK Belgrado, è passato in prestito dalla stessa società della capitale serba al Proleter Zrenjanin nel 2001, per poi rientrare alla base un anno più tardi. Nel 2005 arriva la chiamata del Le Mans, società nella quale rimarrà per tre stagioni al termine delle quali arriva il trasferimento Russia. Anche nella capitale dell’Ex Unione Sovietica saranno tre anni dopo i quali torna forte l’interesse dalla Francia, questa volta da parte del Lille, che gli fa sottoscrivere un contratto di quattro anni.

L’ultimo anno di contratto inizierà a settembre, ma ben sappiamo come non avere rinnovato prima che questo inizi è sinonimo di cessione l’estate prima o di liberazione gratis alla scadenza naturale del contratto. E allora, Milan, non farti scappare l’occasione.