Seedorf, spunta clamorosamente la Lazio. Lotito starebbe pensando a lui per il dopo-Reja, ma…

Nel mentre è chiamato a risolvere la complicatissima querelle col Milan, Clarence Seedorf, si è già trovato sul piatto alcune offerte per allenare la prossima stagione. Detto di quella del Galatasaray, che il tecnico olandese ha gentilmente declinato, anche una squadra italiana si sarebbe fatta avanti per lui.

Si tratta della Lazio, che, secondo Europa Calcio, avrebbe inserito Seedorf tra le opzioni per la successione di Edy Reja, ormai ad un passo dall’addio ai biancocelesti. Lotito avrebbe ristretto a tre nomi la scelta da fare e, se quelli di Pioli e Simone Inzaghi erano già noti, quello di Seedorf è decisamente inaspettato. Secondo il portale, l’olandese sarebbe stato visto in un albergo di Roma in attesa di incontrare il presidente degli Aquilotti. Che ci siano novità inaspettate all’orizzonte?

Secondo noi è alquanto difficile, dato che l’ambiente biancoceleste non ha particolarmente nelle grazie il tecnico Orange. Ricordiamo vividamente, infatti, la contestazione che ci fu nei suoi confronti in occasione della sfida di campionato e che ha la sua origine in seguito alla morte di Gabriele Sandri. Seedorf, allora giocatore rossonero, rifiutò di indossare il lutto al braccio e fu etichettato dal fratello del tifoso laziale come “un piccolo uomo“, prima delle scuse dell’olandese, che ha poi spiegato i motivi di quella sua decisione.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy