VIDEO/ Il monologo di Crudeli: “Il Milan non esiste più”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Non c’è il Milan, non esiste. Non aggrappiamoci ai pali di Balotelli o alla buona prova di El Shaarawy. Abbiamo giocato male. Vergogna, non aggrappiamoci alle giustificazioni puerili, bisogna cambiare”. Così un arrabbiatissimo Tiziano Crudeli in un monologo su 7 Gold, condanna il suo Milan dopo la sconfitta di Bergamo. “Seedorf per il futuro? No, voglio gente nuova. Va bene anche Inzaghi oppure Montella”.